Da sempre solo l'eccellenza, dal 1928

La cantina Venturino Vini si trova a Vaglio Serra - Piemonte ed è oggi proprietaria di oltre 16 ettari di terreno divisi tra la cascina “La Serra” a Vaglio Serra e la cascina “Sant’Anna” a Nizza Monferrato, dove Eugenio Venturino con il padre Giancarlo produce vini d’eccellenza.

Una storia lunga quasi cent'anni

Dentro ogni nostra bottiglia si racchiude la passione, l’attenzione per i dettagli e la tradizione della famiglia Venturino, maestri nella vinificazione della Barbera d'Asti. Dalla cura della vite fino al momento in cui vorrai degustare un grande vino.

Nel 1928, nasce la Cantina Venturino Vini. Pancrazio Venturino, il trisnonno dell’attuale titolare, e suo figlio Giovanni decidono di iniziare a vinificare parte dell’uva di loro produzione al fine di rivenderla al dettagliante. Fino ad allora la famiglia coltivava la vite, per venderne il frutto all’ingrosso.

Nel 1966, dopo lo stop forzato della seconda guerra mondiale, alla fine degli anni ‘40 del secolo scorso i figli di Giovanni, Eugenio e Marcello, decidono di ricominciare il commercio di uve e la vinificazione. La qualità dell’uva e del lavoro consentono all’azienda di espandersi acquistando la cascina “La Serra” a Vaglio Serra.

Nel 1993 la famiglia decide di non commerciare più uva per dedicarsi esclusivamente a vinificare espandendosi ancora una volta, acquistando così la cascina “Sant’Anna” a Nizza Monferrato.

Oggi, Il Bastianèt rappresenta la massima espressione della maestria e della raffinatezza della cantina Venturino nella vinificazione della Barbera d’Asti Superiore.

11
ETTARI BARBERA
3
ETTARI DOLCETTO
2
ETTARI GRIGNOLINO
1
ETTARI CHARDONNAY
1
ETTARI CORTESE
2
ETTARI BRACCHETTO E MOSCATO

La nostra filosofia nella cura della vite

Sono Eugenio Venturino l’attuale responsabile della produzione Venturino Vini, con mio padre Giancarlo e i miei tre figli, porto avanti la tradizione di famiglia coltivando le viti e migliorando i metodi di vinificazione, con in mente la sua storia e il suo territorio.

La filosofia di famiglia è sempre stata quella di tutelare la vite, senza mai sconvolgerne la natura” dice Eugenio “Il risultato è un prodotto sano e un ambiente sano”.
Quello che andrà nel terreno finisce sulla mia tavola” – continua Eugenio – “La mia famiglia mangia la mia uva e beve il mio vino, per questo andiamo spesso oltre le buone pratiche, assicurandoci prodotti di massima qualità e senza fretta”.

Uva Rosso
Uva Bianco
Grandi uve di una grande terra del Monferrato
Vaglio Serra piccolo comune arroccato sulle colline del Monferrato Astigiano nel cuore del Piemonte è conosciuto da innumerevoli anni come una delle patrie nobili del Barbera d’Asti e di altri vini tipici piemontesi come Nebbiolo, Freisa, Dolcetto, Grignolino, Cortese, Moscato, Brachetto che qui trovano i terreni e le esposizioni ideali per esprimere pienamente le complessità dei loro Aromi.

Che cosa si racchiude dentro ogni bottiglia

Solo metodi naturali che la nostra famiglia utilizza per la trasformazione del vino, perchè da sempre sensibile ai valori etici a alla tutela della genuinità.

Dal 2019 tutti i vini sono certificati biologici, in quanto prodotti con procedure rigorose nel rispetto della vite e della salute.

Inoltre tutti i nostri vini sono vegetali, compatibili con le esigenze etiche di chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana. Un traguardo conseguito già nel 2014 con l'attribuzione della certificazione Vegan.

E' importante ritrovare al gusto quello che si sentiva al profumo e non essere mai delusi.

Tutto il vino proviene dai nostri vigneti e lavorato esclusivamente da noi. Questo ci permette di praticare una tracciabilità completa del prodotto e sicura dalla vigna al consumatore.

''Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia.``
Molier 1622-1673

E’ possibile visitare la cantina e prenotare degustazioni anche in vigna.
Molti dei nostri clienti che sono stati qui da noi hanno descritto i nostri vini: “Non una poesia, neppure un’armonia, bensì, quasi una religione”.